LE CAVE DEL COORDINAMENTO

Estrazione lavorazione aggregati. Produzione calcestruzzo

Le origini di Nuova Demi risalgono addirittura al dopoguerra, quando, lungo il corso del Brembo, il capostipite Eligio Doneda avvia un’attività artigianale di cava per fornire di inerti i muratori della zona. È tuttavia a partire dal 1951 e per i due decenni successivi che l’azienda si consolida sotto il profilo organizzativo e produttivo per arrivare, nel 1984, ad assumere la denominazione Nuova Demi, in cui vengono inglobate altre società nel frattempo acquisite.

TORNA ALLA MAPPA


Dalla cava al cantiere, dalla cava all’ambiente
Dal 1951 Nuova Demi con le sue sabbie, ghiaie e calcestruzzo, ha contribuito allo sviluppo e al progresso dell’urbanistica bergamasca. Il segreto di tanto successo va ricercato nella forza propulsiva del nucleo affiatato della famiglia, da sempre unita in ogni fase di crescita. Oggi Nuova Demi può contare su due unità produttive per la produzione di aggregati, Zanica e Brembate, e sulla disponibilità di giacimenti ubicati tra le province di Bergamo, Milano e Cremona . Con i suoi moderni impianti completamente automatizzati, Nuova Demi produce oltre quindici diverse frazioni di aggregati inerti, di cui otto naturali e sette da successiva frantumazione. Una parte degli aggregati naturali sono destinati alla propria produzione di calcestruzzo pre-confezionato, negli impianti posti a Zanica, Bagnatica, Brembate e Soncino (CR). Il resto della produzione è destinato alla prefabbricazione, alla produzione di conglomerati bituminosi, malte premiscelate e all’edilizia in genere. Gli aggregati prodotti sono sottoposti al massimo livello di certificazione, Nuova Demi dispone di un centro di ricerca e certificazione dei materiali tramite una società controllata, materiali che vengono utilizzati nel ciclo produttivo delle miscele di calcestruzzo. Il laboratorio tecnologico si occupa inoltre del controllo delle caratteristiche dei calcestruzzi freschi e induriti, effettua prove per la certificazione CE degli aggregati, gestisce la certificazione FPC (Factory Production Control) per gli impianti di calcestruzzo e rilascia certificazioni per il collaudo dei cementi armati. L’azienda dispone inoltre di un impianto per lo stoccaggio e il trattamento dei materiali da demolizione, un modo responsabile per proporre materiali alternativi alla risorsa naturale. Nuova Demi può attribuirsi un segno di distinzione e merito integrando nella propria attività uno sviluppo sostenibile, sia ambientale che sociale, attuando da sempre un recupero ambientale che è andato ben oltre gli obblighi imposti dai vigenti quadri normativi e che ha permesso di restituire aree oggetto di precedenti escavazioni ad una nuova vocazione ed utilità, attraverso un recupero ambientale esemplare. Questa integrazione si è ulteriormente concretizzata con la realizzazione presso la vasta area di Brembate di un parco fotovoltaico in grado di produrre 900 KWh che soddisferà quasi completamente il proprio fabbisogno di energia elettrica degli impianti di produzione di Brembate, proseguendo con la realizzazione di un impianto di bio-masse, della capacità produttiva di 998 KWh, portando così l’Azienda a soddisfare il proprio fabbisogno energetico in misura dell’86%. L’impegno di Nuova Demi dimostra che la diffusione di una cultura dell’energia alternativa e dell’attenzione alle tematiche ambientali è possibile e doverosa anche in ambito industriale.

Nuova Demi

Via Padergnone, 33 - 24050 Zanica BG
tel. 035-801096 - fax 035-801096
info@nuovademi.it - www.nuovademi.it

P. IVA 80008990345 - info@cavebergamasche.it